/ CONSIGLIANDO PHUKET / /

perche' i consigli non sono pubblicita'

!!! SITO IN CONTINUA GESTAZIONE !!!

errori compresi

redazione@consigliandophuket.info


2019, apr 20

Dura Lex Sed Lex

Da tempo stavamo seguendo le tappe del sogno, un po' ardito, dell'americano CHAD e della sua compagna thailandese NADIA. Hanno investito i soldi nella costruzione di una piattaforma, circa 40mq e l'hanno posizionata, ancorata, a 12 miglia fuori dalle acque nazionali thailandesi, a sud dell'isola di Racha, Phuket, in acque internazionali.

Il problema e' che la giurisdizione economica, legislativa e' sotto la responsabilita' della Thailandia sino a 200 miglia dalla costa nazionale, come da diritto internazionale.

Non sarebbe successo nulla, ci sono migliaia di queste costruzioni galleggianti nel mare, case per la pesca, ristoranti di pesce fresco, se non avessero espresso il desiderio di vivere in liberta' senza sottostare alle leggi nazionali.

Apriti cielo! Spinto dalla paura atavica di perdere territorio, il Governo ha demandato alla Marina Militare l'autorita' di procedere con tutti i mezzi per stroncare l'inniziativa. Vari proclami, varie minacce poi concluse con una presunta violazione della sezione 119 del codice criminale che, per attentato alla sovranita' nazionale, prevede anche la pena di morte; il ritiro immediato del visto del cittadino americano coinvolto. Alla ditta costruttrice e' stata revocata la licenza e probabilmente verra' chiusa.

I nostri due visionari, si sono dati immediatamente alla fuga.

Sicuramente tra breve tempo vedremo qualcuno impossessarsi dell'idea e commerciarlizzarla, chiedendo ai santi in paradiso di vegliare sul progetto.

Queste piattaforme sono autosufficienti, dotate di transponder come tutti i natanti, di desalinizzatore che produce 60 litri di acqua potabile al giorno, 2,5kw di energia dai pannelli solari, sovrapposta su di un'asta-bilancere lunga 20mt, con un diametro di 2mt, dotata di valvole per immergerla o emergerla a seconda delle condizioni del mare; sopporta onde alte 5 metri.

La liberta' e' un sogno effimero.


29/100

Next project: → Sola PAURA

Previous project: ← Il nuovo RE

Dura Lex Sed Lex
Dura Lex Sed Lex
Dura Lex Sed Lex
Dura Lex Sed Lex
Dura Lex Sed Lex
Dura Lex Sed Lex