/ CONSIGLIANDO PHUKET / /

perche' i consigli non sono pubblicita'

!!! SITO IN CONTINUA GESTAZIONE !!!

errori compresi

redazione@consigliandophuket.info


2020 mag 03

Dentro o Fuori lo ZOO

Dopo comprensibili e prevedibili giorni di panico, tutti i licenziati e forzati senza reddito, hanno subito piu' di qualche angheria economica.

Le promesse farlocche del Governo, 5000thb al mese per 3 mesi, sono state scoperte subito, tramite TAM TAM nella rete. Solo alcuni, tra i disgraziati, hanno avuto il denaro depositato in banca. La maggior parte no! E quindi e' subito balenata l'idea del "torniamo tutti a casa, qualcosa coltiviamo per mangiare".

Si e' pensato di gestire le moltitudini con un semplice QR CODE, che automatizzasse la compilazione dei dati da comunicare ai vari apparati di controllo, come le stazioni di polizia in uscita ed entrata, ospedali e comuni per il censimento della quarantena di 15 giorni imposta ai migranti (tornanti).

Risultato pessimo, problematiche nella registrazione e come al solito server irragiungibili e inservibili, come se colpiti da un attacco DDOS (Distributed Denial of Service); spiegatelo al Presidente dell'INPS italiana.

Quindi tutti in macchina, pulmini o motocicli a presentarsi al Phuket Gate, qualcosa succedera'!

Ed infatti e' accaduto! Migliaia di persone in fuga, pronti, decisi a voler scappare dall'isola, chi per 300, 500 ed anche 1400 km magari in un motociclo in 4 persone.

I preposti al controllo, hanno dovuto far tutto a mano, far riempire i moduli cartacei, controllare la salute dei richiedenti e ricompilare i database nazionali.

Si vocifera che il "SISTEMA UMANO" possa evadere ~700 domande ogni ora; mai lavorato cosi' tanto.

Ma quante altre beffarde insidie ci sono oltre quella porta?

Eggia' perche' da Phuket si da il permesso di uscire, ma poi le altre Province aprono ai migranti? Come il caso di Krabi che ha negato il passaggio dei mezzi in transito. Molte province hanno chiesto certificati medici con test sul COVID.

Problema non da poco e' poi quello di infrangere il coprifuoco nazionale, in un viaggio che non si sa a che ora si comincia ed a che ora ti vede a casa. Trovare poi sulla strada un motel o hotel comporta poi un'eventuale quarantena sul posto?

Incognite per quelli che sperano di salvarsi a casa, che potrebbero incappare in multe salate da parte delle amministrazioni locali o della polizia, durante quel "periglioso sentiero" che e' il tornare a casa.

"Non Aprite Quella Porta 2"... ma si che sara' mai!!!


1/100

Next project: → Il Divieto del BECCO ASCIUTTO

Previous project: ← The Test Project 8

Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO
Dentro o Fuori lo ZOO